Good Contents Are Everywhere, But Here, We Deliver The Best of The Best.Please Hold on!
Your address will show here +12 34 56 78
News

In attesa del tanto atteso shooting fotografico conosciamo meglio le vincitrici del contest “Loves Woman”.

Abbiamo chiesto a Nadia, Emanuela e Cristina, le vincitrici del contest “Loves Woman”, di raccontarci un po’ di loro. 

Donne diverse tra loro, ognuna con una propria storia. Cerchiamo di conoscerle un po’ meglio in attesa di vederle sul set fotografico  per un lookbook ad opera del fotografo di moda Tommy Napolitano!
Iniziamo da Nadia!
Nadia ha 27 anni e vive a Carbonara Scrivia, un accogliente paesino in Provincia di Alessandria.
E’ una persona solare, alla mano, e nella vita fa l’impiegata commerciale.
Nadia è la vincitrice della categoria “Plus” con ben 426 like alla sua foto! Le abbiamo chiesto qual è stato e qual è il suo rapporto con il suo fisico e sembra che non si sia sempre piaciuta.

“Con me stessa e con la mia fisicità ho avuto un rapporto davvero burrascoso nel tempo, a partire dai primi anni della scuola media, quindi dall’età adolescenziale, fino in realtà ad un paio di annetti fa.Fortunatamente non sono mai stata particolarmente presa in giro (ricordo solo un episodio post lite tra quindicenni, quindi come potete ben immaginare, in realtà nulla di rilevante) ma nonostante ciò, devo ammettere che ho pianto davvero tanto e mi sono chiusa in casa più volte di quanto possiate pensare.Voi direte: “cara Nadia, invece di piangere perché non hai fatto qualcosa per correre ai ripari?”Posso garantirvi che ho provato davvero molte diete per perdere peso, ma non ci sono mai riuscita davvero come avrei voluto nonostante il mio impegno, tranne una volta, quella per me decisiva.Ho perso più di 15 kg in circa 6 mesi. Sono consapevole del fatto che un corpo ed una pelle così probabilmente non le avrò più (ci tengo a precisare che sono comunque arrivata con fatica ad una 44, ed ancora mi stava stretta), ma la cosa essenziale è che io non ero affatto felice contro ogni aspettativa.Un giorno mi sono svegliata e, stanca delle continue lotte con me stessa, mi sono ripromessa che le cose sarebbero cambiate, perciò impiegando tutta la determinazione e la forza di volontà necessarie, ho iniziato a lavorare sulla mia persona, ogni giorno, fino a che ho imparato inizialmente a perdonarmi (cosa molto difficile) e successivamente ad accettarmi e ad apprezzarmi davvero per quella che sono.Ho capito che il mio corpo non è destinato ad essere una taglia 42 e soprattutto che ciascuno di noi è stato creato nel modo migliore per se stesso; non siamo tutti uguali ed il bello è proprio questo.Oggi non sono perfetta ma posso dire di portare con fierezza e disinvoltura le mie curve sinuose taglia 48.”
Nadia ci ha colpito per la sua semplicità e per noi è un chiaro esempio di una donna forte e determinata. Forti e determinate però non ci si nasce. Ci si diventa! Affrontando la vita con le sue difficoltà. Difficoltà che a volte sono solo nella nostra testa e che maturando si dimostreranno essere delle opportunità!

L’intervista continua e Nadia ci racconta come è venuta a conoscenza del contest e perchè ha deciso di parteciparvi:

“Ho scoperto questo contest grazie al meccanismo del tag ed ho pensato subito che fosse un’iniziativa molto bella; mi fa piacere che siano state abbattute tutte le restrizioni e distinzioni varie.Siamo Donne ed abbiamo tutte il diritto di avere almeno la possibilità di provare ad avere un regalo cosìapprezzato. Personalmente ho scelto di partecipare, in primis perché voglio mettermi in gioco e divertirmi, regalandomi sempre qualcosa in più, utile per portare avanti con successo il mio accrescimento personale, secondariamente anche perché sono sempre stata attratta dal mondo della moda e non nascondo che mi piacerebbe molto provare ad intraprendere un cammino da fotomodella curvy / plus size.L’idea di fare uno shooting con un fotografo professionista indossando un costume “NC” realizzato su misura per me, in qualità di rappresentate Plus Size, infatti mi emoziona e lusinga molto; sarà sicuramente una splendida occasione per poter capire molto altro su me stessa e per fare nuove amicizie.Ad oggi consiglierei assolutamente la candidatura a tutte coloro che hanno voglia di mettersi in gioco.Ci tengo particolarmente a concludere ringraziando di cuore tutto il Team Nicoletta Carneiro per avermi dato questa opportunità. In tre parole: Non vedo l’ora!”

Noi ringraziamo Nadia per averci dato l’occasione di poterla conoscere e per aver portato la sua allegria nel mondo NC.

Passiamo ora a Cristina



Cristina è la bellissima vincitrice del contest “Loves Woman” per la categoria curvy.  La sua foto è quella che in assoluto ha raccolto più like: 662!
Le abbiamo chiesto come mai ha deciso di partecipare al contest:

“Ho deciso di partecipare a questo contest per gioco (davvero!) anche se l’idea di posare per un noto marchio è sempre stato un mio sogno nel cassetto. Sono molto onorata di averne fatto parte proprio perché è un contest che abbraccia ragazze di tutte le taglie, cosa ad oggi importantissima. Consiglierei a tutte di mettersi in gioco senza paranoie e senza complessi fisici, e poi, d’altronde, a chi non farebbe piacere l’idea di posare per un fotografo professionista? A me sicuramente tanto! Grazie mille a Nicoletta Carneiro per quest’opportunità.”

Ringraziamo Cristina per il tempo che ci ha dedicato. Siamo felici che, oltre ad aver apprezzato l’idea di un contest aperto a tutte le donne, senza limiti di taglia, riuscirà a realizzare un suo sogno nel cassetto!

L’ultima intervista è dedicata a Emanuela
Emanuela vive a Castelvolturno ed è la vincitrice per la categoria “normal”. La sua foto ha ottenuto 391 like!
Al contrario di quel che può sembrare dalla foto vincitrice del contest, nella quale si mostra a suo agio in bikini, teme di non essere fotogenica!
Ed ecco  ciò che ci ha raccontato:

“In verità, quando ho scoperto il contest,  non pensavo di parteciparvi. Non credevo di avere molte chance ma poi mi son detta “è un gioco” ed ho accettato la sfida! Ogni tanto mi capita di fissarmi con parti del mio corpo…ci sono cose di me che non mi piacciono. Per mia fortuna, non sono mai stata presa in giro per il mio fisico  ma spesso  però mi sentivo dire  che sono troppo magra,  che magari non ho forme. Se ho deciso di partecipare a questo contest è stato perchè non  mi sentivo giudicata rispetto ad uno stereotipo femminile definito… anzi! Magre, curvy, giovani e meno giovani… tutte potevano parteciparvi. Credo che un contest aperto a tutte le donne le faccia sentire belle nella propria unicità e penso che questa sia una cosa stupenda! Di sicuro, se si dovesse ripetere un contest di questo tipo, lo consiglierei a tutte le mie amiche. Nel frattempo aspetto il momento in cui poserò come modella, sperando di non imbarazzarmi troppo!”

Questa era l’ultima intervista. Siete curiosi di vedere Nadia, Emanuela e Cristina sul set fotografico? Continuate a seguirci… anche su facebook e instagram!
0

News

Finalmente un contest aperto a tutte le donne senza porre alcun limite di taglia: Loves Woman

Il brand “Nicoletta Carneiro” presenta in esclusiva un contest dal titolo Loves Woman, destinato alle donne in quanto tali, senza limiti legati alla taglia.

Infatti, gazie all’esperienza maturata nel settore beachwear e abbigliamento femminile, il marchio ha imparato a soddisfare e soprattutto valorizzare, con taglie e modelli ben studiati, la femminilità di ogni donna.

Il contest ha chiamato a raccolta tutte le donne per mostrarsi nella loro naturale bellezza, dimostrando quanto essa sia svincolata da una forma fisica prestabilita dalla taglia.

Hanno partecipato in tante, mandando la propria foto e dopo una prima selezione svolta dalla giuria composta dalla stilista Nicoletta Carneiro,  dalla conduttrice radiofonica e curvy influencer Fabiana Sera e da Luigi Bilancio, titolare dell’agenzia di moda “Clearence Management”, si è giunti alla selezione di 9 finaliste appartenenti a tre categorie: Normal, Curvy, Plus. Fino al 25 novembre sarà possibile votare le vincitrici, una per categoria, mettendo un like alle foto delle finaliste pubblicate sulla pagina Instagram del brand. Le vincitrici avranno la possibilità di posare per la realizzazione di un lookbook ad opera del fotografo di moda Tommy Napolitano.

Il contest è stato lanciato con l’idea di diffondere il messaggio che ogni donna è bella, affascinante e sensuale a prescindere dalla taglia che indossa. Non è il corpo della donna che deve adattarsi alle taglie standard, ma sono i modelli che devono adattarsi ad esso. 

I modelli delle collezioni firmate NC sono progettati per avvolgere in maniera perfetta qualsiasi corpo femminile, dai più longilinei ai più morbidi, mettendo in risalto la naturale femminilità che è insita in ogni donna.

E’ una grande rivoluzione! Quante di noi, spesso non trovando la propria taglia, devono rinunciare ad un modello in voga, ad una fantasia modaiola o al trend del momento. Grazie a Nicoletta Carneiro questo può non succedere più! Online e nei negozi autorizzati è possibile acquistare i prodotti NC, è possibile anche contattare l’azienda per la realizzazione dei modelli su misura. 

Nicoletta Carneiro: il piacere di vivere il mare.

0

News

Nicoletta Carneiro – stilista di successo e ideatrice del contest “Loves Woman” 👙

Nicoletta Carneiro è una talentuosissima designer di moda che da ormai diversi anni si sta affermando sempre più, sullo scenario della moda mare nazionale, con la sua collezione beachwear.
Ormai se pensiamo al settore moda, vediamo come si continua a perdere l’elemento “persona” che caratterizza una linea, un marchio o un’impresa. Ormai sono sempre di più le macchine che sono lì a far tutto. Non è pero questo il caso, anzi…

L’intramontabile made in Italy
Nel laboratorio di Nicoletta, collaboratori, sarti  e designer danno vita, con un ottimo lavoro di squadra, ad un qualcosa di speciale, un prodotto sentito, di qualità e per nulla artificioso o standardizzato. Qui si crea moda, si crea qualità… tutto made in Italy!

L’idea del contest
L’idea del contest nasce da un pensiero molto semplice: tutte le donne sono belle ed uniche, indipendentemente dalla loro taglia. I costumi da bagno realizzati da Nicoletta Carneiro possono essere realizzati  infatti su misura in modo da poter garantire la massima vestibilità ad ogni tipo di donna che sia essa normal, curvy o plus. E sono proprio queste le tre categorie per le quali si è potuto concorrere al contest. Se si pensa al mare, alla spiaggia, al sole, vengono in mente immagini di donne dalla forma fisica perfetta in riva al mare a dar sfoggio del proprio bikini. Un pensiero dettato dai mass-media, dai social, che sempre più ci propinano un immagine di una donna “perfetta”. Ma perfetta per chi? 

Un’idea imposta, non reale.
Nel corso del tempo la storia ha visto susseguirsi stereotipi diversi di bellezza. C’è stato n tempo in cui la donna perfetta era quella dai seni prosperosi e dai fianchi larghi, c’è stato poi il momento in cui le sfilate di moda ci hanno abituato a corpi-manichino privi di forme, poi, di nuovo, sembra esserci stato un ritorno alle forme più abbondanti. Capelli lunghi, capelli corti, cotonati, lisci, mossi, con frangia o senza. More, bionde, rosse. Lineamenti nordici, mediterranei… Una donna quindi, per essere “perfetta” come dovrebbe essere? Semplicemente se stessa. 

La selezione delle candidate.
Sono state davvero tante le foto pervenute via e-mail. Donne diverse, indipendentemente dalla propria taglia, si sono messe in gioco. Grazie all’indispensabile collaborazione con Fabiana Sera e Luigi Bilancio sono state scelte le nove finaliste. Le vincitrici però ne saranno solo tre e sarete voi, instagram followers, a sceglierle. Basterà mettere un like alla foto che preferite.

Vi aspettiamo su Instagram!
0

Luigi Bilancio è il secondo giudice del contest di Nicoletta Carneiro.

Dopo la presentazione di Fabiana Sera di ieri, oggi vi sveliamo il secondo giudice del contest “Loves Woman”: Antonio Bilancio.

Fotografo, art director e titolare di un’agenzia di moda.📸


Luigi Bilancio ha messo a disposizione del contest la sua esperienza e il suo senso critico. Il suo occhio esperto è stato fondamentale per scegliere e definire i nomi delle nove finaliste. Al termine del confronto con Fabiana Sera e Nicoletta Carneiro, infatti, sono state scelte tre finaliste per ogni categoria: normal, curvy, plus.

Il suo portfolio🖼

Dalle foto presenti on-line è facile comprendere perchè Luigi Bilancio fa parte della giuria. Oggi giorno sembra che tutti possano svolgere la professione del fotografo ma non è così.
Oltre allo studio ed alla tecnica ci vogliono altre qualità: Umiltà e Amore. Amore per ciò che si fa, amore per il proprio lavoro. Amore nell’osservare le cose. Ed è con questa passione che ogni foto di tutte le partecipanti è stata osservata. Non uno sguardo superficiale, ma la ricerca di quanto una foto può raccontare. Una storia nascosta in uno scatto. Cercare di carpire la personalità di una donna da una foto; i suoi pensieri; le sue insicurezze e le sue certezze. Le foto non sono solo immagini. Sono attimi di una storia.

Un punto di vista indispensabile per un contest che non si basa sulla mera apparenza ma che mette al centro il mondo femminile, in tutte le sue forme ed in tutte le sue meravigliose curve.

A questo punto non resta che attendere un altro po’ per conoscere il nome delle nove finaliste. L’ultimo step di questo contest verrà poi rimesso al vostro “double click” ❤ sulle foto che pubblicheremo sul nostro profilo instagram.

Continuate a seguirci, per ulteriori aggiornamenti, su instagram e facebook e… che vinca il migliore!

0

News

Fabiana Sera – una speaker radiofonica tra i giudici del contest di Nicoletta Carneiro.

Vi starete chiedendo perchè Fabiana Sera è tra i giudici del contest “Loves Woman”. La risposta è davvero semplice! Ma partiamo dall’inizio e conosciamola meglio…


Speaker Radiofonica
Fabiana Sera vanta numerosissimi fans grazie alla sua splendida voce che tiene compagnia a migliaia di radioascoltatori ogni giorno. Ma non solo. Oltre alle tante esperienze lavorative svolte in radio, come quella a radio Kiss Kiss e Radio Zeta L’Italiana,  Fabiana è stata anche doppiatrice e voice – off per la Rai oltre a ricoprire svariati ruoli nei panni di attrice.

L’impegno nel sociale
Siamo stati davvero onorati di avere tra noi Fabiana come giudice per questo contest. Una donna forte e determinata. Il suo impegno nel sociale come Life Coach mira a sconfiggere il bullismo estetico e gli stereotipi legati alla forma fisica delle donne.  Una causa che anche il team di Nicoletta Carneiro ha abbracciato creando un contest con una categoria dedicata alle donne “curvy” oltre che a costumi per donne di tutte le taglie.

Il contest come gioco e momento di riflessione

Lavorare con Fabiana Sera è stata un’esperienza magnifica. Dinamica, seria, professionale. Ogni foto inviata dalle partecipanti è stata accuratamente vista e rivista. Di sicuro la scelta non è stata semplice soprattutto se partiamo dal presupposto che tutte le donne hanno una bellezza diversa che permette loro di essere uniche! Oggi farsi una foto e postarla sembra una cosa facile da fare ma ci sono molte donne che a causa degli stereotipi legati alla forma fisica si sentono a disagio avanti ad una macchina fotografica (o alla fotocamera di un cellulare!). Vedere  però che tante donne curvy hanno inviato le loro foto ci fa capire che, anche se lentamente, le cose stanno cambiando.

A noi non può che far piacere fare parte del cambiamento!
0